100 pittori per Rossano 2013 - centroarteclub

Vai ai contenuti

Menu principale:

100 pittori per Rossano 2013

Artisti-Mostre-Attività > Mostre collettive

Comunicato stampa
Sinergia tra Associazione Internazionale Centro Arte Club e la Proloco Rossano la “Bizantina”

IN MOSTRA “ 100 PITTORI PER ROSSANO”

L’esposizione avverrà il prossimo week- end   3-4 AGOSTO sul lungo mare di Rossano (nei pressi dell’ufficio informazioni turistiche)
Continua l’irrefrenabile voglia di fare dell’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE CENTRO ARTE CLUB. Questa volta Ercolino FERRAINA ha voluto coinvolgere la locale PROLOCO ROSSANO LA “BIZANTINA” presieduta dall’ inesauribile ed ormai nazionale Dottor Federico SMURRA impegnato con tutto il suo staff in tutta la provincia di Cosenza ed oltre.
L’evento è stato patrocinato dal  Comune di Rossano Assessorato al Turismo
Questo progetto che ha visto negli anni passati tanti artisti impegnati in tour da Trebisacce a Reggio Calabria, da Acri e Tropea  riprende il suo tour proprio da Rossano  tappa interrotta qualche anno addietro.
L’obbiettivo della mostra  è la valorizzazione del territorio e degli artisti, ma soprattutto  punta a far arrivare l’arte in mezzo alla gente attraverso la partecipazione fattiva di artisti, giovani e meno giovani, dilettanti ed affermati.
Questo consistente raduno,  ha una marcia in più,  perchè sarà presente per l’occasione la nota critica d’arte Maria Rita BARLETTA, pittrice e modella romana che nel corso della serata si intratterrà a visionare ed osservare con spirito critico e costruttivo tutti gli artisti e le opere dei partecipanti.
Rossano quindi, come Mont Matre, o come Via Margutta dove l’arte e la manifestazione  dei 100 pittori  è conosciuta in tutto il mondo per la sua storia.
La sua concentrazione di ricchezza storica e culturale ha fatto sentire l'esigenza di recupero di una vitalità creativa più incisiva, e con lo stesso impulso seppur ci troviamo in Calabria lontano dai canali di comunicazione e dall’arte, proviamo a lanciare con lo stesso spirito costruttivo un segnale che col tempo possa coinvolgere non solo pittori o scultori, ma anche musicisti,  ed illustri del mondo dell’arte.
Tali progetti, dovranno anche sensibilizzare chi amministra per creare eventi duraturi negli anni.
Secondo l’organizzatore Ercolino FERRAINA: “Questo impulso d’arte ha una particolare valenza, poiché sono gli artisti che portano i loro dipinti e le loro esperienze tra il pubblico, e sottoporle, così semplicemente, alla critica dei visitatori per continuare sempre un dialogo tra l’Arte e la gente e far apprezzare tanti, tanti Artisti che meriterebbero un po’ più di attenzione. La manifestazione si svolgerà sul lungomare di Rossano nei giorni di sabato e domenica 3/4 agosto dalle ore pomeridiane fino a notte fonda”
Di seguito alcuni dei 100 artisti invitati e che hanno aderito alla manifestazione;
Biffi Andrea, Catalano Giovanni, Bongiorno Tiziana, Ferraina Ercolino, Scalise Rosa, Bosco Antonella, De Marco Luana Shaqja Emin, Promenzio Pancrazio J, Sangregorio Mariagrazia, La Noce Quintino, Stasi Mena, Giurranna Lia, Belmonte Davide, , Campana Salvatore, Placona Roberto, Abate Franco, De Luca Pino, Romeo Maria, Cozzolino Natale, Oliva Giuseppe, Volpe Salvino, Sergio Patrizia Ajsha, Savoia Mario, Savoia Pino, Campana Salvatore, Resch Tamas, Sifonetti Lucia, Ramazzotti Roberto, Fortino Giovanni, Lavorato Imma, Aino Loredana Fiammetta, La Donna  Ugo, Simari Grazia, Scorpiniti Cristoforo, Allevato Vincenzo, Ferrante Daniela, Romio Alfredo, Luigi Greco, Gallina Franco, Diaco Tonino, Luzzi Alessio, Tucci Michele, Jovan Vulic, Tucci Tucci, Tucci Isabella, Sessa Chiara , Fernanda Marzullo, Faraco Rossella, Carmela Stabilito Morgana,  Peppino Voltarelli, Antonella, Muraca, Mazzei Giovan Battista, Francesca Cosenza. Casazza Nicola, Perfetti Antonio, Saccoliti Natale, Sapia Isabella, Francesca Campana, Cetera Giuseppe, Mollo Assunta, Milito Antonella e Rosy Imbrogno.

Comunicato stampa

S
uccesso per la mostra “100 pittori per Rossano”

L’esposizione ha registrato il giudizio positivo della nota critica d’arte Maria Rita Barletta
Le opere d’arte dei 100 pittori hanno trasformato lo scorso week-end  (3 e 4 AGOSTO) il lungomare di Rossano in un museo cielo aperto.  Un colpo d’occhio di luce e di colore fantastico ha conquistato i passanti,   che si sono fermati in massa ad ammirare le tele.
Una due giorni di arte e cultura promossa dall’ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE CENTRO ARTE CLUB  di ERCOLINO FERRAINA in sinergia con la PROLOCO ROSSANO LA “BIZANTINA”  presieduta da FEDERICO SMURRA e con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo guidato da GUGLIELMO CAPUTO.  Mission della mostra  era appunto quello di avvicinare l’arte alla gente. Scendendo in  strada gli artisti si sono messi in gioco,  accettando i commenti e i complimenti dei passanti.
All’esposizione ha partecipato la nota critica d’arte Maria Rita BARLETTA, pittrice e modella romana che nel corso della serata si  è intrattenuta a visionare ed osservare con spirito critico e costruttivo tutti gli artisti e le opere dei partecipanti.
La critica d’arte ha dichiarato: “ Come in una cornice dorata, il Maestro Ercolino FERRAINA ha voluto racchiudere, con una mostra di “100 pittori” svoltasi sul lungo mare di Rossano, l’essenza del bello dell’arte portandola tra la gente attraverso la partecipazione di Artisti giovani e meno giovani. Immersi in un’atmosfera quasi fiabesca, fra le luci soffuse, il chiarore delle stelle e il dolce rumore delle onde del mare, questi artisti hanno portato le loro opere; ognuno con il proprio bagaglio di esperienze, ognuno diverso nel suo genere”.
Continua la nota critica d’arte riferendosi agli artisti che hanno esposto sul lungomare: “ Hanno messo a nudo la propria anima esprimendo su ogni tela sogni, emozioni e i propri stati d’animo, la propria creatività usando colori e materiali differenti tra loro e unici nel proprio genere. Con un linguaggio quasi impercettibile e silenzioso, ogni Artista ha mostrato le proprie opere con amabile semplicità e modestia, portando la propria arte ed esperienza sulla strada, là dove può nascere un vero dialogo tra la gente e l’arte, con quell’impatto immediato e reciproco che riesce a trasmettere ed esprimere, a chi lo sta ammirando, emozioni che arricchiscono l’animo umano ed esaltano la bellezza quasi impalpabile dell’essere. Ringrazio il Maestro FERRAINA e tutti i pittori che hanno partecipato alla mostra, per avermi regalato, in un’atmosfera così surreale, emozioni che ricorderò e conserverò nel mio cuore come delle dolci note che scorrendo sul pentagramma danno vita ad una melodia unica e irripetibile”.

 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu